Notizie

Biella 5/6 ottobre 2018

NARRAZIONI CHE DISEGNANO MONDI
Vivere la complessità, fare la differenza

Centro Congressi Città Studi, c.so G.Pella 2/b

Il Terzo convegno di “Pensieri Circolari: narrazione, formazione e cura”  rappresenta una occasione formativa di grande livello per tutti i professionisti che vogliono “com-prendere le pratiche di cura improntate al paradigma narrativo nei diversi contesti operativi, formativi e di promozione della salute”. Read More

Aperte le iscrizioni

Corso Triennale di Counselling Sistemico Narrativo anno 2018-2021
25° edizione

Sono aperte le iscrizioni al corso di counselling sistemico narrativo dell’Istituto CHANGE, che giunge quest’anno alla 25° edizione. Read More

CHANGE e il movimento GIOTTO

Si è avviata nei mesi scorsi una collaborazione fra CHANGE  e il Movimento Giotto, Giovani medici di Medicina Generale, basata sulla costruzione di occasioni e percorsi di formazione dedicati ai giovani medici di medicina generale e a chi frequenta la Scuola di Specializzazione in MG.
Una prima esperienza è stata l’apertura ad alcuni medici del movimento della giornata di formazione Pazienti che chiedono troppo.

Questo il commento di uno dei partecipanti, Silvio Tuccillo

Leggi il commento

La speranza è di consolidare la collaborazione e di poter proporre agli iscritti al Movimento occasioni utili per il loro futuro professionale e per la qualità della loro relazione di cura con i pazienti

Il progetto F-RENI-amo

Si è svolta a Ivrea la prima edizione dell’intervento di formazione rivolto a professionisti sanitari della ASL TO 4 per le prevenzione secondaria della Malattia Renale Cronica.
L’intervento fa parte del progetto F-RENI-amo, coordinato da Silvana Quadrino per l’Istituto Change, in collaborazione con:

  • Società Italiana di Nefrologia Sezione Piemonte e Valle d’AOSTA
  • SIAN (società Italiana Infermieri Area Nefrologica)
  • Società Italiana Nutrizione Clinica
  • Società Italiana di Medicina delle Migrazioni
  • ANED Associazione Nazionale Dializzati e Trapiantati
  • Università di Scienze Gastronomiche/ Slow Food

Il progetto proseguirà nel territorio della TO 4 e in altre ASL interessate

Il progetto F RENI amo ha ottenuto il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Torino.

Il Progetto

Articolo rivista Ordine dei Medici

 

 

Open Day 2018

Corso triennale di counselling sistemico narrativo
Triennio 2018-2021 – 25^ edizione

Impegnarsi in un percorso formativo che dura tre anni  è una decisione importante. Per chi frequenta i corsi di Change è l’inizio di una avventura: di conoscenza di sé, di scoperta del potere della parola e della comunicazione nelle relazioni personali e professionali; di riscoperta del piacere di leggere, studiare, discutere in gruppo; di scrivere, di mettersi in gioco, di ridere, di inventare.

A  chi sta pensando di offrirsi una esperienza significativa  di formazione e di crescita personale proponiamo di venire a conoscere Change, la nostra proposta formativa, i nostri docenti partecipando ai nostri OPEN DAY

venerdì 18 giugno 2018
venerdì 1 giugno 2018
venerdì 22 giugno 2018
sabato 8 settembre 2018

dalle 18.00 alle 19.30

Istituto CHANGE Via Valperga Caluso, 32 Torino

L’ingresso è libero. Vi aspettiamo!

Per informazioni:

Segreteria CHANGE  tel. 011 6680706 change.segreteriacorsi@counselling.it

Crescere con i libri

Le iniziative di CHANGE per i genitori e per i bambini

Torino, Istituto Change, Via Valperga Caluso 32 

Giovedì 3 maggio ore21
Giovedì 10 maggio ore 21

Davide Ruffinengo propone a genitori, insegnanti e bambini  un laboratorio “ per leggere ai bambini divertendosi”: una divertente officina di storie per stimolare il piacere di leggere insieme ai bambini.

Per informazioni e iscrizioni: Davide Ruffinengo, cell. 334 7868110

Gli uomini sono erba

Conversazioni sulla cura

di Giorgio Bert
Il Pensiero Scientifico Editore

L’ultimo libro di Giorgio Bert è una sorta di conversazione a distanza fra l’autore e il lettore. Il lettore  viene invitato a guardare ai diversi aspetti dell’esistenza attraverso la lente della cura, nei diversi momenti ed eventi della vita (la nascita, la morte, il genere, la malattia, la scienza, il dubbio, le relazioni, il senso di estraneità…)

Compralo su Il Pensiero Scientifico Editore

Formato Kindle su Amazon

Porteranno con sé i bambini

Sabato 24 febbraio 2018 ore 9:30 – 16:00
CASA DEL QUARTIERE DI SAN SALVARIO
Via Morgari 14 – Torino

INGRESSO LIBERO

A cura dell’Istituto CHANGE

“Porteranno con sé i bambini”
storie e riflessioni sulle migrazioni

Un incontro aperto a tutte le persone interessate per riflettere sull’incontro fra culture
Con Manuela Olia, Mauro Doglio, Anna Tavella

Nel pomeriggio   Davide Ruffinengo  “Il libraio suona sempre due volte” ci aiuterà ad ampliare gli orizzonti presentandoci libri sul tema

Programma


 

Incontro di aggiornamento “Il colloquio con i genitori” . Ultimi giorni per iscriversi

16 febbraio 2018    ore 9:00-13:00
Torino, Istituto CHANGE,
via Valperga Caluso 32

Sono ancora aperte le iscrizioni all’incontro di aggiornamento sulla conduzione di colloqui con il metodo sistemico narrativo “ Il colloquio con i genitori” condotto da Silvana Quadrino.

L’incontro è rivolto a Counsellor di diverso orientamento e tutti i professionisti della relazione di aiuto che incontrano coppie di genitori e devono comunicare con loro in modo efficace.
L’incontro prevede una breve introduzione teorica sui cicli di vita e sul ruolo genitoriale, e esercitazioni pratiche finalizzate a perfezionare le tecniche di conduzione  di colloqui rivolti alla una coppia.

L’incontro è accreditato con 4 crediti formativi

Programma 
Iscrizioni 

Edizioni CHANGE

<b>Le novità di fine anno.</b>
Appena usciti per le edizioni CHANGE tre libri utili per tutti i professionisti della relazione di cura.
Perché non utilizzarli per i vostri regali di Natale ad amici e colleghi?

Narrazione e Cura: la medicina narrativa in pratica
di Giorgio Bert e Silvana Quadrino

Il professionista sanitario e le competenze di counselling
di Silvana Quadrino

Il counselling nell’intervento di cura con i genitori e con i bambini 
di Silvana Quadrino

 

 

OPEN DAY

Corso triennale di counselling sistemico narrativo
Triennio 2017-2020 – 24^ edizione

Impegnarsi in un percorso formativo che dura tre anni  è una decisione importante. Per chi frequenta i corsi di Change è l’inizio di una avventura: di conoscenza di sé, di scoperta del potere della parola e della comunicazione nelle relazioni personali e professionali; di riscoperta del piacere di leggere, studiare, discutere in gruppo; di scrivere, di mettersi in gioco, di ridere, di inventare.

A  chi sta pensando di offrirsi una esperienza significativa  di formazione e di crescita personale proponiamo di venire a conoscere Change, la nostra proposta formativa, i nostri docenti partecipando ai nostri OPEN DAY

16 giugno 2017
6 luglio 2017
8 settembre 2017
22 settembre 2017

dalle 18.00 alle 19.30

Istituto CHANGE Via Valperga Caluso, 32 Torino

L’ingresso è libero. Vi aspettiamo!

Scarica la Locandina

Per informazioni:

Segreteria CHANGE  tel. 011 6680706

Milena Sorrenti  3478833958   milenasorrenti.change@gmail.com

Mauro Doglio 3355418881   maurod1960@gmail.com

Descrizione di una città

E’ uscito il nuovo libro di Mauro Doglio, un romanzo che parla di come ci muoviamo e di cosa ci muove.
Edizioni Change € 18,00.

“Possiamo calcolare con precisione millimetrica le rotte dei missili e costruire motori potentissimi ma dimentichiamo spesso che il movimento non è soltanto quello nello spazio, da un punto ad un altro, e neanche solo quello che va dalla nascita alla morte degli esseri viventi.  C’è un altro movimento che riguarda la nostra distanza dagli altri. Si potrebbe  dire che ci spostiamo sempre in relazione a qualcuno, andando verso qualcuno o allontanandoci da qualcuno. E si può essere fisicamente vicinissimi ma in realtà lontanissimi e viceversa.  Per questo usiamo i concetti che riguardano le distanze anche metaforicamente, dicendo: “mi sento molto vicino a te”, oppure “ad un certo punto ci siamo allontanati”. Lo spostamento nello spazio diventa una metafora delle relazioni tra gli esseri umani. In fondo, tutta la nostra vita potrebbe essere interpretata come un continuo movimento con il quale cerchiamo di regolare le distanze tra noi e gli altri”.